TitleRegionalization in Central and Eastern European countries after EU Enlargement
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2020
AuthorsRodean, Neliana Orlandi
Secondary Title Regional Studies and Local Development - Studi Regionali e Sviluppo Locale
Volume1
Issue1
Start Page97
Number6
Pagination97-126
Date Published12/2020
PublisherPadova University Press
Place PublishedPadova, IT
ISSN Number2784-8361
KeywordsCEE regional policy, Development regions, NUTS reform, Regionalization, Statistical regions
Abstract

Nell’Europa centro-orientale la decentralizzazione e la regionalizzazione possono essere analizzate come due fasi in un unitario processo di democratizzazione, che, avviato in seguito alla caduta del regime comunista, si è rafforzato in occasione dell’adesione all’Unione europea. In corrispondenza alle politiche dell’UE per la creazione delle NUTS, sono state create le c.d. Regioni di sviluppo, enti amministrativo-territoriali stabilite su base volontaria, senza personalità giuridica. La presente analisi propone un’indagine concernente l’evoluzione delle politiche regionali in tre paesi dell’Europa centro-orientale – Polonia, Ungheria e Romania. In primo luogo, si evidenziano le differenze nell’impostazione amministrativo-territoriale di questi paesi; in secondo luogo, si sottolineano le successive riforme e gli aspetti normativi che hanno mutato l’iniziale impianto regionale verso un consolidamento delle aree metropolitane; in terzo luogo, uno sguardo critico alle attuali politiche di regionalizzazione in questa area svelerà l’inefficacia di queste regioni tra risveli nazionalisti e paure del passato.

URLhttps://rsld.padovauniversitypress.it/2020/1/6
DOI10.14658/pupj-rsld-2020-1-6